Home Il Progetto
Il Progetto PDF Stampa E-mail

Il progetto, promosso dalle Amministrazioni Comunali di Bulciago, Casatenovo, Cassago Brianza e Sirtori, viene coordinato dalla Cooperativa BRIG Cultura e Territorio e sviluppato attraverso la collaborazione con Associazioni e gruppi del territorio.
Il progetto è stato finanziato dalla Provincia di Lecco nell’ambito del bando Legge 9/93 per il 2009 il 2010 e il 2011.

Il progetto attuale costituisce lo sviluppo di un’azione di ricerca iniziata nel 2009 sul territorio di Casatenovo, promossa dall’Amministrazione di Casatenovo  e curata dalla Cooperativa BRIG Cultura e Territorio insieme all’Associazione Sentieri e Cascine e al Gruppo Valle Nava. Al di là del profondo significato degli esiti della ricerca, il progetto nel 2009 ha raggiunto come obiettivo quello di ampliare la rete dei soggetti interessati a questo tipo di ricerca, anche oltre il livello comunale.

La seconda fase di progetto attuata a partire dal 2010 ha visto quindi un allargamento della ricerca attraverso il coinvolgimento di altri comuni del territorio, con i quali sono state concordate e messe in campo una serie di azioni finalizzate alla sensibilizzazione delle rispettive cittadinanze in merito ai contenuti della ricerca. La sensibilizzazione avviene attraverso il coinvolgimento della popolazione nella ricerca e attraverso alcuni momenti di comunicazione del progetto.
La Provincia di Lecco ha contribuito a finanziare il

Le differenti azioni, coniugate a livello locale secondo le specificità dei territori e gli interessi espressi dalle singole amministrazioni, trovano unità nella metodologia operativa e scientifica adottata, di cui la Cooperativa BRIG si fa garante, supportata dalla referenza scientifica fornita dal MEAB (Museo Etnografico dell’Alta Brianza) e dall’AESS (Archivio di Etnografia e di Storia Sociale della Regione Lombardia).

Obiettivo di questa fase di progetto è quello di arrivare alla definizione di un’azione di ricerca e di valorizzazione delle identità locali, attraverso anche la pubblicazione comune dei risultati. Per quanto riguarda l’ambito territoriale di Casatenovo, già indagato nel 2009, il progetto viene integrato dalla segnalazione al REIL (Registro delle Eredità Immateriali della Lombardia); questa segnalazione, e la partecipazione al bando per le azioni di ricerca, digitalizzazione e catalogazione dei materiali raccolti, è volta a dare sistematicità e continuità alla ricerca in corso, consolidando una metodologia da esportare, in successive fasi progettuali, anche agli altri comuni coinvolti.

 

Torna indietro

Gallerie Multimediali

Gallerie Audio
Gallerie Immagini

Con il contributo di