Home Licenze di caccia

Archivio Comune

Licenze di caccia


Data: 1936 - 1936
Soggetto: Pubblica sicurezza
Abstract: La Regia Questura di Como ha richiesto che venga comunicato in quale località il Signor Bonfanti Paolo fu Fortunato intenda esercitare il roccolo di cui ha chiesto licenza e quali siano i suoi connotati che devono essere riportati sul documento da rilasciarsi. Il Podestà risponde alla Questura: la località è 'Frazione Bornò del Reparto di Sirtori'. Il Signore in questione è alto 1.86, con corporatura regolare, capelli castani, occhi castani, naso regolare, colorito bruno e nessun segno particolare. Per il porto d'armi, da diversi documenti si evince che occorre aver prestato il servizio militare oppure dimostrare di avere 'espertezza nel maneggio delle armi' secondo certificato, attestante la regolare frequenza di un corso di tiro a segno nazionale; non esistendo nel raggio di 5 km dal comune un servizio di tiro a segno, si ritiene sufficiente dichiarazione del Podestà.
Fonte: Archivio Comune Barzanò - documenti relativi a Sirtori
Segnatura: Cartella 71 - Categoria 15 - Classe 14 - Fascicolo 993
   Visite: 19
Powered by Sigsiu.NET RSS Feeds

Torna indietro

Gallerie Multimediali

Gallerie Audio
Gallerie Immagini

Con il contributo di